Articolo

Nuovo set di Keyforge: Mutazione di Massa. Tutte le novità

👤scritto da Kiwi 0 Commenti 📅07 febbraio 2020

Pochi giorni fa è stato annunciato il nuovo set di Keyforge e i cambiamenti che sembra voler apportare sono davvero tanti!
Una cripta contenente Æmber oscuri e misteriosi è stata aperta, causando trasformazioni strane e inintelligibili. Mentre ogni Casa deve decidere se condannare o approfittare delle mutazioni causate dagli Æmber oscuri, una cosa è certa: KeyForge non sarà più lo stesso!

Con ben 250 carte inedite, Mutazione di Massa (così si chiamerà la nuova espansione in uscita a Maggio) farà di Æmber oscuri e mutazioni il fattore dominante di questo nuovo set. Troverete strane nuove versioni di personaggi familiari, mastodontiche creature che si estendono su più di una carta e il ritorno trionfale della Casa Sanctum.

Oltre ai mazzi unici, sono stati confermati gli starter set e le versioni deluxe per i giocatori alle prime armi, contenenti una guida introduttiva, una carta vincoli, tre chiavi e tutti i segnalini necessari per dare il via ai vostri incontri; lo starter invece contiene due mazzi, due playmat formato poster e tutte le chiavi e segnalini.

Mutazioni e Æmber Oscuri

La cripta degli Æmber oscuri è stata aperta e le mutazioni che comporta sono già dilaganti sul Crogiolo. Queste mutazioni non sono intrinsecamente buone o cattive, sebbene la Casa Sanctum sosterrebbe certamente il contrario. Ma sebbene ogni Casa possa scegliere se condannare o abbracciare la mutazione, una cosa è innegabile: i cambiamenti che porta alle creature, anche quelle più familiari, sono davvero strani.

Bad Penny, ad esempio, è una creatura nota sin dal primo set, Richiamo degli Arconti. Con Mutazione di Massa, tuttavia, ciò che sapete di lei verrà sconvolto con l’introduzione di Rad Penny che non solo viene rimescolata nel mazzo invece di tornare nella mano dopo la sua distruzione, ma che ruba anche 1 Æmber all’avversario quando viene giocata. Oppure, potrete scoprire un mazzo con Snarette, una versione mutante di Charette. Snarette cattura Æmber più lentamente, ma il suo potenziale è molto più elevato: con la sua Azione infatti, può eliminare tutti gli Æmber catturati rimettendoli nella riserva comune!

Queste e altre creature potranno essere trovate in più versioni, poiché le mutazioni avvicinano le case del tuo mazzo come mai prima d’ora. Ad esempio, nella Casa Logos potresti trovare un Dino-Bot, che unisce elementi di stile di gioco di Sauriani e Logos. Tuttavia, vi sono anche un Lica-Bot, Ombro-Bot e altre varianti di questo stesso tipo di creatura per ciascuna delle Case.

Mentre il Crogiolo viene scosso dalle numerose mutazioni, alcuni cambiamenti sono specifici dei nuovi mazzi e dovuti all’introduzione della nuova parola chiave Potenziamento. A differenza della maggior parte delle parole chiave, che hanno effetto durante il gioco, Potenziamento ha effetto quando il mazzo viene determinato algoritmicamente e poi generato. In sostanza, Potenziamento aggiunge icone bonus alle carte del tuo mazzo. Fino a questo momento l’unica icona bonus presente sulle carte era quella Æmber, che consentiva di guadagnare 1 Æmber quando veniva giocata una carta con questa icona bonus. Mutazione di Massa, tuttavia, introduce 3 icone bonus aggiuntive insieme alla parola chiave Potenziamento. L’icona del bonus Cattura consente a qualsiasi creatura amica di catturare 1 Æmber, l’icona del bonus Danno consente di infliggere 1 danno a una creatura in gioco e l’icona del bonus Pesca consente di pescare 1 carta.

Ad esempio, la Federazione Stellare ottiene l’accesso alle risorse offerte dall’Uff. Armamenti Nel: avendo la chiave Potenziamento, l’Uff. Armamenti Nel potenzia una singola carta casuale nel mazzo con un’icona bonus Pesca. Quindi, ogni volta che giochi la carta con quell’icona bonus durante una partita, potrai pescare 1 carta! I mazzi Arconte vantavano già una combinazione unica di carte, ma con l’introduzione della parola chiave Potenziamento, avrete la possibilità di trovare nel vostro mazzo carte specifiche e individuali che nessun altro giocatore ha mai trovato.

Mastodonti in Azione

L’aggiunta di alcune nuove icone alle carte nei nuovi mazzi può sembrare un piccolo cambiamento, ma non tutte le mutazioni nate dagli Æmber oscuri sono di piccole dimensioni. In effetti, Mutazione di Massa vede anche l’introduzione delle prime creature mastodontiche del gioco: mutanti titanici, troppo grandi per essere contenuti in una singola carta! Le creature mastodontiche si estendono su due carte del tuo mazzo… doppia carta, doppia potenza!

Ognuna delle mastodontiche creature in Mutazione di Massa si estende su due carte nel tuo mazzo e avrai bisogno di entrambe quelle carte in mano per poter giocare la creatura. Le ricompense valgono comunque la sfida, come ad esempio con l’imponente Deuszilla. Questa creatura con Forza 20 cattura tutti gli Æmber dell’avversario, infligge 5 danni a una creatura quando entra in gioco, e ogni volta che combatte o raccoglie scarta 1 Æmber su di esso e infligge 2 danni a ogni creatura nemica!

Deuszilla è solo una delle creature mastodontiche in arrivo con Mutazione di Massa e ogni volta che questi mutanti entreranno sul campo di battaglia state sicuri che lasceranno il segno!

Eliminare gli impuri

Mutazione di Massa segna anche il ritorno trionfale dei Sanctum, che prende il posto di Brobnar nella riserva di carte, desiderosa di combattere le maree crescenti della mutazione. Il Sanctum ha imparato molto in questo periodo lontano dai riflettori, ma il suo zelo è rimasto immutato! Nuove carte come Eroina Ardimentosa hanno giurato vendetta contro i mutanti: grazie alla parola chiave Provocazione e alla sua immunità ai danni da mutanti e creature con alto valore di Forza, questa Eroina protegge con destrezza il resto della linea di battaglia. Una alternativa potrebbe essere giocare Collera di Gizelhart, un’azione che distrugge ogni creatura Mutante in gioco. Eppure, nonostante il suo fervore, Casa Sanctum non è rimasta del tutto immune alla mutazione. Con potenti creature come Baluardo Taurino che si uniscono alla battaglia, anche il Sanctum dimostra di saper valicare le linee dure che esso stesso traccia.

Con una così semplice modifica (qualche simbolo aggiunto alle carte) la profondità del gioco raggiungerà livelli mai visti per non arlare della ulteriore unicità che l'algoritmo di mutazione darà ai vostri mazzi, che potranno presentare icone insolite su carte inaspettate!

Non vediamo l'ora di saperne di più!

Articoli correlati