Articolo

Crucible Cast #4

👤scritto da Arlo 0 Commenti 📅26 febbraio 2019

Æmbershards e premi

Il trio del Crogiolo nella sua quarta puntata è formato ancora dai protagonisti dei precedenti appuntamenti: Mercedes e Brad presentano Josh, manager del Programma di Keyforge per il Gioco Organizzato. Ci parlano di Eventi Chainbound, Æmbershards, Rotazione delle carte e tanto altro, per chiudere con qualche risolutiva risposta alle domande più frequenti sull'utilizzo di alcune carte che non sono state inserite nelle FAQ del Regolamento 1.2. Anche questo Crucible Cast ha riservato tante sorprese e informazioni interessanti!
Gli eventi organizzati nei negozi ormai sono avviati: Chainbound locali con cadenza settimanale in modo da generare un buon flusso di Æmbershards. Ciò porta i giocatori nei negozi il più frequentemente possibile, il che conduce ai primi risultati nel creare meta locali. Sarà proprio con questi "punti" guadagnati che potremo ambire ai premi che mano a mano vengono svelati nel Prize Wall. Fantastici box porta decks personalizzati, kit gioco, sedie da gamer con il simbolo di una Casa, felpe, cappellini da baseball e invernali per tutte le stagioni, T-shirt brandizzate Keyforge: tutto riscattabile grazie agli Æmbershards nel nostro portfolio registrato nel KF Master vault.

Parte il Vault tour

In parallelo ai Chainbound Events nei negozi, da marzo parte il Vault tour, un percorso itinerante in Europa e negli States e oltre, che, seppur mantenendo lo spirito dei tornei locali, avrà un livello differente, Premier, coinvolgendo i migliori giocatori su scala mondiale. I concorrenti ambiranno a partecipare a più Vault Tour possibili, anche facendo fronte a distanze considerevoli, visto il profilo internazionale degli eventi, con l'opportunità di sfidare i campioni di Keyforge a livello internazionale. Il meccanismo di partecipazione sarà poi premiale per i più ambiziosi e forti giocatori: difatti i primi 4 giocatori di ogni Vault Tour avranno un posto gratuito per un successivo Vault Tour a loro scelta (proprio per permettere di avere i migliori tra i partecipanti, creando una élite di Best Players). Il vincitore del Vault Tour avrà anche il viaggio pagato!
In questi eventi sarà finalmente riscattabile la propria collezione di Æmbershards ed in ogni caso se ne guadagneranno un buon numero, sia partecipando ad un Vault tour (ben 30 Æmbershards) che vincendo un qualsiasi match durante un evento ufficiale del tour (15 per ognuno). Classificandosi nella top 16 ad un Vault Tour si guadagneranno altre Æmbershards, meritatissime! Chi riuscirà poi a raccogliere più Æmbershards (una top ancora non definita) nel primo anno del Keyforge Vault Tour, avrà un posto garantito al torneo mondiale.
Dettagli e prime date disponibili (il primo sbarco europeo del Vault tour, in Olanda, a metà marzo) sul sito ufficiale di FFG. Non vediamo l'ora sia definita la tappa italiana, che sembrerebbe prevista nel secondo semestre 2019 ma ancora non ufficiale! (ndr Sarà Lucca? Vedremo!)

No Rotation!

Il secondo punto discusso dal trio riguarda le novità introdotte col secondo set dell'Era dell'Ascensione. Anzitutto, una certezza assoluta ripetuta a chiare parole: Nessuna Rotazione! No Rotation!
I mazzi rimarranno sempre giocabili a dispetto dei prossimi set che introdurranno nuove carte e abilità (e magari altro), ma gli algoritmi alla base di Keyforge manterranno un equilibrio fra i vecchi e i nuovi mazzi. Alcuni potranno in futuro "ascendere" ovvero essere bannati, ma devono avere determinati requisiti (non ancora definiti assolutamente, ma possiamo ipotizzare a causa di un determinato numero di vincoli o forza raggiunti).
Si è quindi parlato di qualche nuova carta del set di prossima uscita. Ad esempio, Grey Rider, della casa Sanctum, con abilità Deploy (puoi schierarlo anche tra due creature, non necessariamente su un fianco come nella prima era degli Arconti) che quando Combatte/Raccoglie/Entra in gioco, rende pronto un vicino e lo fa combattere.

Poi, ecco Drummernaut, un gigante Brobnar già visto durante la partita dell’ultimo live streaming che quando Combatte/Raccoglie/Entra in gioco, può far tornare una creatura amica Gigante in mano. La carta è stampata senza il “puoi” e Brad and company si sono subito accorti del fatto che, se giocato senza altri Giganti sul board, senza questa facoltà, sarebbe obbligatoriamente tornato in mano. Quindi, anche se la carta è già stampata così, uscirà una "Errata" come fu per Backup della Biomatrice per inserire in questo caso il “puoi”.
Si potrà comunque farlo ritornare in mano se si vuole per 6 volte durante il proprio turno (ndr mi immagino ottime combinazioni con Stregone Cacciatore dei Selvaggi, se sarà inserito nel nuovo pool di carte).

Regole e chiarimenti

A proposito di ruling, Brad risponde ad altre domande ed il primo elemento di discussione riguarda il momento, il "quando" una creatura è considerata combattente, cioè coinvolta in un combattimento o distrutta nello stesso. Assalto e Pericolo, ad esempio, accadono nello stesso momento di Pre-Combattimento.

D: Se una creatura viene distrutta dalle abilità Assalto o Pericolo, la si considera distrutta in combattimento?

R: Brad chiarisce che i danni di Assalto e Pericolo non sono danni causati dalla forza delle creature, ma dall’abilità stessa. Solo i danni causati dalla forza delle creature sono considerati “da combattimento” e quindi gli unici da considerare nel determinare se una creatura è “distrutta in combattimento”.

D: Abbiamo una creatura con Assalto dotata di un’altra abilità Pre-Combattimento. Viene risolto prima Assalto e ciò uccide la creatura attaccata. Potrà essere attivata l’altra abilità pre-combattimento?

R: Certo, semplicemente, siccome hanno lo stesso timing di attivazione, il giocatore attivo sceglie in quale ordine attivare le abilità e anche se la creatura venisse distrutta si è ancora nella fase che precede il combattiamento. È stato pertanto specificato che le abilità Pre-Combattimento (o quelle come Assalto e Pericolo) avvengono tutte prima del vero e proprio combattimento, così come le abilità “Combattimento” si attivano dopo la risoluzione dello stesso.

Altre domande e risposte

Sempre a proposito di combattimenti fra creature si è poi parlato della letalità dei danni Veleno che vengono rediretti, ad esempio, sul Simulacro d'Ombra. Ebbene, i danni mantengono le loro caratteristiche, non sono differenti in quando ridirezionati, quindi Simulacro d’Ombra viene distrutto se i danni hanno la caratteristica Veleno. Anche in tal caso, se una carta ha una capacità che si attiva per le creature “distrutte in combattimento”, anche se i danni vengono rediretti su Simulacro d’Ombra, questa viene considerata distrutta in combattimento perché la causa della sua distruzione è la Forza della Creatura attaccante.
L’Ultima domanda e risposta riguarda la carta Logos Squalo Neutronico: nel caso in cui venga giocato senza carte nel mazzo. Cosa succede? Semplicemente distruggerà una Creatura o un Artefatto nemico ed una Creatura o Artefatto amico, ma la seconda parte del testo, visto che è impossibile scartare la prima carta del proprio mazzo, non avverrà e quindi il suo effetto non si ripeterà. Difatti bisogna ricordare che il mazzo viene ricostituito solo quando si prevede che si peschi da esso.
Tanti chiarimenti e interpretazioni sugli step di utilizzo delle carte che sono comunque oggetto delle FAQ ed Errata, sempre aggiornate, anche in italiano, grazie ad Asmodee.

Tanti saluti dal trio del Crogiolo e rimaniamo sintonizzati sui prossimi appuntamenti - ogni ultimo sabato del mese - con le novità sempre elettrizzanti del Crucible Cast!

Video originale

L'articolo è una libera interpretazione del video ufficiale, che trovate qua sotto:

Articoli correlati