Scrigno di Spangler

Testo

Azione: Epura 1 creatura. Se lo fai, il tuo avversario ottiene il controllo dello Scrigno di Spangler. Se lo Scrigno di Spangler esce dal gioco, rimetti in gioco tutte le carte epurate dallo Scrigno di Spangler.

Testo originale

Action: Purge a creature in play. If you do, your opponent gains control of Spangler Box. If Spangler Box leaves play, return to play all cards purged by Spangler Box.

Attributi

Numero carta: 132
Nome originale: Spangler Box
Espansione: CotA

Casi Particolari

Dopo aver attivato la carta, questa passa al tuo avversario esausta.
05 dicembre 2018

Non devi ripristinare questa carta durante la fase 4 se ne hai attivato con successo l'effetto.
05 dicembre 2018

Una creatura messa in gioco per un qualsiasi effetto, non è considerata "giocata".
05 dicembre 2018

Se un avversario usasse questa carta mentre è sotto il tuo controllo, essa rimarrebbe a te poichè sei l'avversario del tuo avversario.
03 gennaio 2019

Le creature rimesse in gioco dall’effetto di scrigno di sprangler, come da regolamento, non attivano i loro effetti Play/Gioco.
03 gennaio 2019

Se questo effetto dovesse mettere in gioco carte con un requisito per essere giocate come Drago Kelifi (Brobnar), non si dovrà tenere conto della condizione imposta dalla carta stessa (in questo caso,per esempio, avere 7 in riserva).
31 gennaio 2019

Caratteristiche

Mazzi

Valutazione attuale della carta

(11 Voti ricevuti)

10 Commento

  1. 28 gennaio 2019 01:46 Luca Kilya Draghi

    Le carte "messe in gioco" entrano pronte o esaurite?

    • 28 gennaio 2019 12:34 KCCMT

      tutte le creature e gli artefatti entrano sempre in gioco esauriti, non importa come ci siano arrivati, a meno che una carta non specifichi il contrario

  2. 28 gennaio 2019 08:56 Andrea Tempia

    Provo ad usare la logica: Congegno di scambio (https://www.keyforgeitalia.com/archivio-carte/congegno-di-scambio-189) dice di mettere in gioco una creatura e poi specifica di ripristinarla. Lo Scrigno non lo specifica, quindi direi che entrano in gioco esaurite.

  3. 14 febbraio 2019 19:33 tarini

    Carta dalla dubbia utilità

    • 15 febbraio 2019 09:03 KCCMT

      Non direi dubbia. Soprattutto se il tuo avversario non ha Logos (e quindi sarebbe costretto a "sprecare" un turno apposta per potertela usare contro, peraltro restituendotela) e ancor meglio se tu hai modo di usare artefatti avversari, come un Nexus o un Accesso Remoto

    • 15 febbraio 2019 14:37 Monty Ratarsed

      ehhh in quel caso davvero utilissimo!

    • 15 febbraio 2019 15:34 tarini

      Ammetto di non aver valutato la possibilità di passarglielo e poi riutilizzarlo comunque io :D

  4. 01 marzo 2019 14:29 Nino Pulvirenti

    i controllori originali delle carte rimangono gli stessi? cioe' le creature tornano in campo ognuna dov'era prima di essere stata epurata?

    • 01 marzo 2019 19:16 KCCMT

      Sì, ognuno si riprende le sue

  5. 18 aprile 2019 23:37 Emanuele Poladas

    E' molto molto forte se il nostro avversario non gioca alcuna carta Logos nel suo mazzo, perchè in quel caso, per utilizzare di nuovo questo artefatto, dovrà buttare letteralmente un turno. Inoltre se abbiamo delle carte con effetti che fanno tornare in mano, distruggono, o rimettono in cima al mazzo gli Artefatti si rivela davvero molto valida!!! In quanto essendone noi i "Proprietari" dell'Artefatto tornerebbe nella nostra mano o in cima al nostro mazzo, l'avversario in quel caso sarebbe solo il "Controllore" della carta ma non il proprietario. In definitiva una carta molto buona e solida. 5* anche se non pienissime ci stanno.

  6. Fai login con per commentare