Il Controllore di una carta è il giocatore che la sta controllando in quel momento. Di solito, ma non sempre, è anche il suo Proprietario. Per Creature e Artefatti, il Controllore della carta è il giocatore che ha quella carta nel suo lato del campo di gioco. Per le Migliorie, il Controllore della carta è il giocatore che l’ha giocata, non importa dove si trovi la Miglioria. Per le Azioni, si può considerare Controllore il giocatore che le sta giocando in quel momento. Se un giocatore si trova per un qualunque motivo a controllare una carta che non appartiene a una delle tre Case del suo mazzo, al momento di scegliere la sua Casa attiva può scegliere anche la Casa di quella carta. Prendere il controllo di una carta già in gioco non la fa uscire dal gioco, ma la sposta solo dall’altro lato del campo. Quindi la carta rimarrà pronta se è pronta ed esaurita se è esaurita, e porterà con sé ogni segnalino o miglioria (il Controllore delle eventuali migliorie, però, non cambia). Se prendi il controllo di una carta nemica pronta e della tua Casa attiva, puoi quindi usarla immediatamente. Alcuni effetti dicono di usare una carta “come se fosse tua”, intendendo in realtà di usarla come se ne fossi il Controllore. In questi casi comunque non diventi controllore della carta, puoi solo usarla in quel momento come se lo fossi.

Elenco carte (totale 12)