Destructive Analysis

Testo

Play: Deal 2[D] to a creature. You may purge any number of cards from your archives to deal an additional 2[D] to the same creature for each card purged this way.

Testo originale

Play: Deal 2[D] to a creature. You may purge any number of cards from your archives to deal an additional 2[D] to the same creature for each card purged this way.

Attributi

Numero carta: 0
Nome originale: Destructive Analysis
Æmber: 1

Caratteristiche

Espansioni

La carta è presente nelle seguenti espansioni:

Age of Ascension

Valutazione attuale della carta

(1 Voti ricevuti)

8 Commento

  1. 14 maggio 2019 23:34 Vittorio Chiuselli

    Se ho carte nemiche nei miei archivi, posso purgarle o ritornano in mano all’avversario?

    • 15 maggio 2019 08:25 Massimiliano Medorini

      Direi di sì è fatta proprio per questo

    • 16 maggio 2019 17:03 KCCMT

      puoi. anziché finire sotto il tuo Arconte finiscono sotto il suo, ma sempre epurate sono :)

  2. 15 maggio 2019 15:11 Marco Crisci

    Come dice Massimiliano, si puoi epurare le carte avversarie dai tuoi archivi. Carta sinergica marte per dare la possibilità di sbarazzarsi delle carte avversarie dai propri archivi per petterti di sfruttare i tuoi archivi senza essere punito

  3. 20 maggio 2019 10:26 Gab Biondi

    Non so... Su quelle carte dice che se la carta lascia i tuoi archivi, finisce in mano all'avversario. Secondo me funziona più come Dysania. "Se nell'archivio dell'avversario sono presenti carte di tua proprietà, esse torneranno nella tua mano e non conteranno come carte scartate al fine del conteggio delle ambre ottenute per effetto di questa carta."

  4. 20 maggio 2019 14:07 Gab Biondi

    Vero, ma i vari zookeper e company dicono "quando lascia il tuo archivio". Lo lascia anche se la epuri. Secondo me servirà una FAQ.

  5. 20 maggio 2019 17:09 Marco Crisci

    No perché quando sono epurare lasciano la partita proprio. Di conseguenza è come se quelle carte ai fini della partita non esistessero più quindi non possono essere recuperate in alcun modo.

  6. Fai login con per commentare