Altare Sacrificale

Testo

Azione: Epura 1 creatura Umano amica. Se lo fai, gioca 1 creatura dalla tua pila degli scarti.

Testo originale

Action: Purge a friendly Human creature from play. If you do, play a creature from your discard pile.

Attributi

Nome originale: Sacrificial Altar
Æmber: 1

Casi Particolari

La creatura epurata non è considerata distrutta.
10 dicembre 2018

Le carte che vengono giocate tramite l'effetto di questa carta, attivano eventuali effetti/abilità quali "Gioco:" e/o "quando giochi...".
10 dicembre 2018

"Amica" si riferisce a una qualsiasi carta (a seconda del tipo indicato) sul tuo campo indipendentemente dalla Casa di appartenenza.
17 gennaio 2019

Le carte epurate vanno messe a faccia in giù sotto la carta Arconte e non influenzano più il gioco.
18 febbraio 2019

Caratteristiche

Espansioni

La carta è presente nelle seguenti espansioni:

Valutazione attuale della carta

(12 Voti ricevuti)

9 Commento

  1. 07 gennaio 2019 11:20 Matteo Rossi

    "Amica" si riferisce a una qualsiasi carta (a seconda del tipo indicato) sul campo del tuo avversario indipendentemente dalla Casa di appartenenza. il termine "avversario" è sbagliato? l'artefatto lo posso usare su una mia carta nel campo. io ho questo mazzo, quali combo potrei fare? https://www.keyforgegame.com/deck-details/43d4ff31-0113-494d-ba53-b471cda47a4a le uniche creature umano amiche che ho sono lo stregone e la strega, grazie!

    • 07 gennaio 2019 12:00 Andrea Tempia

      Per quanto riguarda la definizione di "Amica": si riferisce a una qualsiasi carta sul TUO campo indipendentemente dalla Casa di appartenenza. L'Artefatto lo DEVI usare solo su di una carta come da definizione che ti ho scritto sopra. Per quanto riguarda il tuo mazzo, lascio commentare da gente più esperta di me.

    • 07 gennaio 2019 12:20 KCCMT

      "amica" è una tua creatura, come farebbe ad essere amica se fosse dell'avversario? Hai infiltrati nel suo mazzo? :) Personalmente io Strega e Stregone non vorrei mai epurarli, comunque

  2. 07 gennaio 2019 12:43 Manu Elliott

    Amica è pure una creatura dell'avversario che per qualche motivo è sotto il tuo controllo.

    • 07 gennaio 2019 12:56 Andrea Tempia

      Come da regolamento: "AMICO: Se la capacità di una carta fa riferimento a un elemento di gioco “amico”, fa riferimento a un elemento attualmente sotto il controllo dello stesso giocatore." Quindi come giustamente fai notare tu, anche creature dell'avversario sotto il nostro controllo.

    • 08 gennaio 2019 09:27 KCCMT

      sì, per tua intendevo sotto il tuo controllo, non di tua proprietà, effettivamente, pardon :)

  3. 17 febbraio 2019 13:36 Zekken

    Se uso l'altare in combo con bad penny, questa viene epurata o mi ritorna in mano (vista la capacità "distrutto" di penny)? Penso che venga epurata dato che sopra ho letto che "epurata non è distrutta". Altro dubbio, l'artefatto dice "gioca una creatura dagli scarti" posso giocare una creatura di qualsiasi casa o solo dis? Grazie in anticipo per i chiarimenti!

    • 18 febbraio 2019 10:02 Monty Ratarsed

      Sì Sara esatto, come scritto nei casi particolari sotto la carta Epurata non significa Distrutto. La carta viene direttamente Epurata, quindi non si attiva l'effetto Distrutto. Puoi giocare una creatura di qualsiasi Casa, importante che sia dalla TUA pila degli scarti.

  4. 27 aprile 2019 01:06 Emanuele Poladas

    Mi ricorda un pochino l'Incubo Ricorrente di Magic the Gathering (anche se ovviamente molto meno forte). Non capisco il basso voto medio dato a questo Artefatto, non è il più bello del gioco ma lo trovo comunque più che valido, ci permette di sacrificare creature piccole per rimettere in gioco creature migliori o con effetti "Gioco" forti, e quindi di innescarli una seconda volta. In ogni caso ci fornisce sempre e comunque un Aember e se la creatura rimessa in gioco dovesse morire, potenzialmente potrebbe essere possibile rimetterla in gioco una TERZA VOLTA!!! 4* scarse, purtroppo è dipendente dagli "Umani" che non sono presenti nei Dis, ma io ce l'ho in combo con i Selvaggi e i Sanctum che invece ne hanno tanti.

  5. Fai login con per commentare